Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare la cookie policy e la privacy policy

 

 

 

FOTO MACCHINA

Le unità ad alta efficienza RHD con gas refrigerante R134a, uno dei più rispettosi dell’ambiente, sono studiate per soddisfare in modo completo qualunque esigenza applicativa di refrigerazione. Il perfetto connubio tra i compressori a vite semi-ermetici ed il particolare design realizzativo, permette a queste unità di operare in condizioni climatiche critiche. Le unità RHD si distinguono infatti tra le più solide e affidabili del mercato. La serie RHD è stata progettata per ridurre al minimo il lavoro di installazione e risulta a tutti gli effetti una unità di tipi plug & play, anche grazie alla disponibilità di una gamma completa di versioni/configurazioni/accessori.

Taglie fino a 2300kW di potenza (650 Ton) con:

  • Versione condensata ad aria con compressori semi-ermetici a vite, ventilatori elicoidali, condensatori di grande superficie
  • Versione condensata ad acqua con compressori semi-ermetici a vite e condensatore a fascio tubiero

Tutte le unità possono essere abbinate a gruppi di pompaggio esterni realizzati secondo le più diverse esigenze impiantistiche.

Altre versioni disponibili:

  • Ad elevata efficienza energetica
  • Con free cooling integrato
  • In pompa di calore

Configurazioni disponibili:

  • Sistema di riduzione dell’emissione acustica
  • Sistemi di recupero dell’energia termica di tipo parziale o totale

Accessori principali:

  • Display per controllo remoto dell’unità
  • Protocolli di interfaccia seriale RS485 ModBus/ECHELON/BACNET/BACNET OVER-IP

…. E con l’opzione FREE COOLING ulteriore risparmio energetico!

Il massimo rendimento arriva dalla possibilità di scegliere le unità RHD dotate dell’opzione FREE COOLING INTEGRATO; questa scelta permette di sfruttare la fonte fredda dell’aria ambiente, quando quest’ultima presenta temperature inferiori rispetto a quella del fluido di processo di ritorno dall’impianto, permettendo così di arrestare automaticamente i compressori realizzando un risparmio energetico fino al 90%